Le testate dei letti

1 novembre 2012

Scrive Grazia Cadeddu:

Le testate dei letti, nei quali ci siamo avvicendate con le mie sorelle. Da piccole dormivamo in tre nella cameretta realizzata in stile degli anni. Poi, ho scoperto che tra le amiche eravamo in diverse ad averla uguale. Io, delle sorelle, ero la più piccola e all’inizio dormivo in un lettino di fronte a loro. La notte tardavo ad addormentarmi e avevo paura del buio e di tante cose per cui dormivo un po’ con l’una e un po’ con l’altra. I profili delle decorazioni non avevano segreti per me, spesso nelle ore di insonnia, nonostante l’ospitalità, li ripassavo con le dita.
Ultimamente erano state unite per fare da testata a un letto matrimoniale, così come nella foto. Su una testata ha resistito, fino all’ultimo, un adesivo dei giochi della gioventù.
Ora non esistono più, almeno fisicamente.

Annunci

Una Risposta to “Le testate dei letti”

  1. rosanna Says:

    che strana la vita,non sapevo della tua insonnia,sebbene conoscessi la tua paura del buio.A questo punto le testate del letto,così ben ritratte nella foto con la luce chiara,sono state più amiche di noi sorelle 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: